CENTRALE DEL LATTE D’ITALIA S.p.A.: perfezionato il collocamento del prestito obbligazionario per 15 milioni di Euro.

Centrale del Latte d’Italia S.p.A. (“CLI”) – società quotata dal 2001 al segmento STAR di Borsa Italiana, oggi terzo player italiano del mercato del latte fresco e a lunga durata, con posizioni di leadership in Piemonte, Liguria, Toscana e Veneto – ha concluso con successo in data odierna il collocamento presso investitori professionali di un prestito obbligazionario per un importo nominale complessivo pari a 15 milioni di Euro, come annunciato lo scorso 24 novembre e in esecuzione di quanto deliberato dal Consiglio di Amministrazione nella medesima data.

Il prestito obbligazionario denominato “Centrale del Latte d’Italia S.p.A. – Tasso variabile – 2017/2024” presenta le seguenti caratteristiche:

  • taglio unitario di € 100.000;
  • scadenza il 1 dicembre 2024;
  • cedola lorda semestrale variabile pari a Euribor 6 mesi maggiorato del 3,25%;
  • rimborso a partire dal 1 giugno 2020 in 10 rate semestrali;
  • prezzo di emissione alla pari.

Le obbligazioni saranno ammesse alla negoziazione sul segmento ExtraMOT PRO di Borsa Italiana S.p.A. domani 1 dicembre 2017.

L’operazione a sostegno degli investimenti programmati, consentirà di diversificare le fonti di finanziamento e ottimizzare il profilo delle relative scadenze a lungo termine.

Iccrea BancaImpresa ha agito in qualità di Arranger e ADB di Advisor, Simmons & Simmons quale consulente legale dell’Arranger e Chiomenti e Studio Segre quali consulenti per Centrale del Latte d’Italia S.p.A..

Iccrea BancaImpresa insieme alle Banche di Credito Cooperativo coinvolte nell’operazione (Banca Alba, Banca Alpi Marittime, Banco Fiorentino, CRA Brendola, BCC San Giorgio Quinto Valle Agno, BCC Don Rizzo) hanno avuto un ruolo importante nella sottoscrizione del prestito confermandosi, come da tradizione del Credito Cooperativo, accanto alle iniziative del territorio che creano valore.

Il regolamento del prestito e il documento di ammissione delle obbligazioni sono consultabili sul sito internet della Società: http://centralelatteitalia.com/investor-relations/.

Con 5 stabilimenti produttivi e circa 450 dipendenti, il Gruppo Centrale del Latte d’Italia produce e commercializza più di 120 prodotti che vanno dal latte e suoi derivati agli yogurt alle bevande vegetali e alle insalate di IV gamma che vengono distribuiti con i marchi TappoRosso, Mukki, Tigullio e Vicenza sui territori di riferimento attraverso oltre 16.000 punti vendita sia della grande distribuzione che del commercio tradizionale.

Iccrea BancaImpresa SpA – la Banca per le imprese clienti del Credito Cooperativo – offre consulenza, servizi e soluzioni finanziarie alle PMI. Presidia tutte le aree del leasing e con i finanziamenti sostiene i progetti di crescita delle imprese, anche agricole, ed assiste gli imprenditori con i servizi e la consulenza nel campo della finanza straordinaria e nel comparto estero, con attività di sostegno all’import/export ed all’internazionalizzazione. Attraverso le controllate BCC Factoring e BCC Lease mette a disposizione factoring e soluzioni finanziarie per lo small ticket. Completa l’offerta con i derivati di copertura, i servizi assicurativi e le agevolazioni.

ADB è una società di consulenza indipendente fondata nel 1985 a Torino. Offre servizi di Corporate Advisory con una forte specializzazione sulla PMI Italiana. In particolare, ADB affianca le PMI in qualità di Advisor Finanziario nell’ambito di operazioni di finanza straordinaria quali Emissioni Obbligazionarie, Quotazioni in Borsa, M&A e Private Equity.

La presente comunicazione non costituisce un’offerta o un invito a sottoscrivere o acquistare titoli. I titoli non sono stati e non saranno registrati negli Stati Uniti ai sensi dell’United States Securities Act of 1933 (come successivamente modificato) (the “Securities Act”), o in Australia, Canada o Giappone nonché in qualsiasi altro Paese in cui tale offerta o sollecitazione sia soggetta all’autorizzazione da parte di autorità locali o comunque vietata ai sensi di legge. I titoli ivi indicati non possono essere offerti o venduti negli Stati Uniti o a U.S. persons salvo che siano registrati ai sensi del Securities Act o in presenza di un’esenzione alla registrazione applicabile ai sensi del Securities Act. Copie di questo annuncio non vengono preparate né possono essere distribuite o inoltrate negli Stati Uniti, in Canada, Australia o Giappone.

Contact: Barabino & Partners
Donata Astengo
e-mail: d.astengo@barabino.it
Tel. 010.272.50.48
Cell. 349.77.25.787

Scarica il comunicato