IL CDA DI CENTRALE DEL LATTE D’ITALIA NOMINA GIUSEPPE MASTROLIA VICEPRESIDENTE E EDOARDO POZZOLI AMMINISTRATORE DELEGATO DELLA SOCIETÀ.

NOMINATI I COMITATI DI CONTROLLO E RISCHI, REMUNERAZIONE E OPERAZIONI PARTI CORRELATE.

CONFERMATO GIUSEPPE BODRERO QUALE INVESTOR RELATOR.

Torino, 4 maggio 2020 – Il Consiglio di Amministrazione della Centrale del Latte d’Italia S.p.A. (“CLI”) – società quotata al segmento Star di Borsa Italiana e oggi terzo player italiano del mercato del latte fresco e a lunga durata –, istituito dall’Assemblea ordinaria dei soci del 29 aprile scorso, ha nominato in qualità di Vicepresidente Giuseppe Mastrolia, 31 anni e in qualità di Amministratore Delegato Edoardo Pozzoli, 38 anni già Direttore Generale della Centrale del Latte d’Italia.

Il CdA ha deliberato per gli Amministratori Esecutivi i seguenti emolumenti lordi annui, comprensivi di quanto già stabilito dall’Assemblea ordinaria dei soci: Euro 60.000 al Presidente del Consiglio di Amministrazione, Angelo Mastrolia, Euro 30.000 ai Consiglieri Esecutivi, Giuseppe Mastrolia ed Edoardo Pozzoli, precisando che gli Amministratori avranno accesso ai piani di incentivazione così come previsti nella Relazione sulla Politica di Remunerazione della Società; di confermare agli altri membri del CdA l’emolumento lordo annuo di Euro 12.000 così come deliberato dall’Assemblea ordinaria dei soci; di conferire al Presidente del CdA, con facoltà di sub-delega, tutti i poteri necessari per la formalizzazione delle suddette nomine e deleghe di poteri.

Il Presidente del CdA ed il Presidente del Collegio Sindacale hanno verificato i requisiti quali Consiglieri Indipendenti di: Antonella Mansi e Valeria Bruni Giordani (che hanno dichiarato di possedere i requisiti stabiliti dall’art. 3.C.1 e dell’art. 148, comma 3, Del TUF).

Il Consiglio ha inoltre istituito i seguenti Comitati così composti:

Comitato Controlli e Rischi:

  • Antonella Mansi
  • Valeria Bruni Giordani
  • Stefano Cometto

Comitato Nomine e Remunerazione

  • Antonella Mansi
  • Valeria Bruni Giordani
  • Benedetta Mastrolia

Comitato per le Operazioni con le Parti Correlate

  • Antonella Mansi
  • Valeria Bruni Giordani
  • Stefano Cometto

I Presidenti dei Comitati saranno eletti nella prima seduta utile degli stessi e così avverrà anche per il Lead Independent Director.

Investor Relator, Dirigente Preposto e Organismo di Vigilanza

Il Consiglio di Amministrazione, infine, ha confermato:

  • Giuseppe Bodrero quale Investor Relator della società e Dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari.

Ed ha nominato:

  • Massimo Carlomagno, quale Presidente, ed Ester Sammartino quale componente dell’Organismo di Vigilanza.

Con 4 stabilimenti produttivi e circa 415 dipendenti, il Gruppo Centrale del Latte d’Italia produce e commercializza circa 120 prodotti che vanno dal latte e suoi derivati agli yogurt e alle bevande vegetali che vengono distribuiti con i marchi TappoRosso, Mukki, Tigullio e Vicenza sui territori di riferimento attraverso oltre 16.000 punti vendita sia della grande distribuzione che del commercio tradizionale.

***

Il presente comunicato stampa è disponibile sul sito internet della Società all’indirizzo https://centralelatteitalia.com/, nonché presso il meccanismo di stoccaggio autorizzato eMarketstorage all’indirizzo www.emarketstorage.com.

***

PER ULTERIORI INFORMAZIONI

Roberto Stasio
Barabino & Partners
r.stasio@barabino.it
Tel.: 010/272.50.48
Cell.: 335.53.32.483

Alice Brambilla
Barabino & Partners
a.brambilla@barabino.it
Tel. 02 72023535
Cell: 328.266.81.96

Scarica il comunicato